Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

giovedì 30 aprile 2015

Le radici del bosco


Radici - Acquerello 290415

Uno sguardo verso il bosco saturo di pioggia
ed è nato immediato il desiderio di colori.
Radicato sono anch'io, in questa bella terra,
non mi hanno strappato a lei nè i lunghi anni 
di studio in città, nè molti altri lontano per lavoro.
Sono sempre stato accolto a braccia aperte
dalla corona dei monti che circondano la valle;
a volte, però, ho la sensazione di vivere
rinchiuso, seppure dentro una gabbia dorata.

5 commenti:

Pia ha detto...

Questo sì che è un lavoro con i fiocchi.
Bellissimo Luigi!!!
Abbracci.

MARTY ha detto...

tes aquarelles sont d'une grande beauté Luigi, légères et sensibles !
je te l'ai dit si souvent et je le dis encore !
j'aime la musique aussi

Alex ha detto...

Esprime al meglio, l'umida freschezza del sottobosco. Complimenti Luigi.

luigi bluoso ha detto...

Ciao Pia, vedi che a volte mi faccio prendere la mano... è bello sentirsi accolti comunque. Buona notte.

Claudia Caputo ha detto...

Quanta poesia in questo acquerello! Meraviglioso!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...