Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

lunedì 22 novembre 2010

In volo

Due gabbiani in volo - Acquerello 221110

Oggi non ho potuto resistere
al desiderio di affidarmi ai colori
per provare l'ebbrezza del volo.
Lo dovevo a me stesso
ma anche ai troppi cui viene impedito,
ad altri che ne stanno scoprendo il senso
e sono vicini ad assecondarne il richiamo.
A quanti sono trattenuti a terra con la forza,
a chi è stato spietatamente ucciso
per impedire che l'ideale di un volo
possibile verso Nuove Frontiere
fosse compreso e seguito.

23 nov. ore 10.39
Altre volte non ho saputo resistere
e rispettare un particolare momento creativo.
E' successo anche stamane:
loro due sono lì beati nel cielo
ed io intervengo a 'rompere'!
Di questo tra amici discutiamo spesso:
di quanto sia importante sapersi interrompere,
di come invece si possa-deva anche procedere.
Del resto di fronte a qualsiasi scelta
il rischio è sempre presente,
la vita ce lo insegna senza stancarsi.

Due gabbiani in volo - Acquerello 22-231110

14 commenti:

graziano tessarolo ha detto...

In volo cercando l'azzurro ti auguro di rimanere in alto sorretto dai venti del cielo.

marty ha detto...

beaucoup de couleur et de mouvement dans cette aquarelle !
j'aime beaucoup !

Gabe ha detto...

un contesto molto intrigante dove scaturiscono emozioni profonde...bello, mi piace!

Arianna ha detto...

Ehi, un'opera un po' diversa! Bella, poi il tema del volo affascina da che mondo è mondo! Ciao, Arianna

Annaquarel.les ha detto...

Hola Luigi. M'agraden molt la combinació de colors i la llibertad de les gavines volant sobre el mar.
La teva aquarel.la respira pau. Bona setmana!

Cristina ha detto...

ma... se a gennaio non sono pronta con la lettura teatrale de "Il gabbiano Jonathan Livingston" con pittura dal vivo di acquerelli videoproiettati... vieni tu a dipingermeli?!

(questa volta secondo me hai fatto bene a procedere... mi sembra di intravvedere l'acqua del mare nel cielo)

luigi ha detto...

Ciao che non ti curi di mettere compagnia al povero alberello solitario di... 'Sfumature'... Nn pro-vocare perchè puoi anche intuire che a volte alla tentazione non è facile resistere!
Grazie e buoni colori preparatori per la lettura teatrale.

Josy ha detto...

Olá Luigi!
Adorei as cores do blog.
Passei pra te desejar um excelente fim de semana, bjos

Margherita ha detto...

Ciao Luigi, il dipinto é stupendo e i gabbiani, li adoro. Ogni mattina sono sul mio balcone, grandi giganteschi. D'inverno poi ce ne sono tantissimi, sui comignoli sembrano cicogne. E poi in FB sono 'ilvolo'. Li scrivo poesie, ed emozioni in incognita.
Mi piacerebbe avere il tuo volo sulla bacheca con la tua poesia, menzionando il tuo nome e cognome, o il titolo del tuo blog, ma forse oso troppo.
Ti auguro buon fine settimana, la mia sarà all'insegna della felicità, perché vestirò i panni di clounmila (perché sono un clown associazione del nasino rosso VIP).
con te non temo segreti
un abbraccio

Cristina ha detto...

Veramente suggestivo, e il cielo è maestoso, magnifico! Ciao, buona domenica!

AnnaGi ha detto...

molto bello questo dipinto.
A dire il vero mi piacciono tutti quelli che ho visto
Complimenti!
:))

Margherita ha detto...

Grazie per il tuo volo, e grazie per le tue parole confortanti. Non chiuderò più nessun blog, fossi solo tu il mio unico lettore...ne varrebbe la pena.
Notte serena

http://www.youtube.com/watch?v=2fmP5edZpH4&feature=player_embedded

Il Blog Della Farfalla Celeste ha detto...

di provare una forte emozione, un brivido che scende per tutto il corpo di fronte ad un'opera sul computer non mi era mai capitato.
mi chiedo che emozione proverei ad averlo di fronte davvero

Thé allo Zenzero ha detto...

Luigi eccomi dai tuoi gabbiani che hanno accompagnato il mio volo finché non mi hanno rubato l'account. Ora li ho portati sul mio post grazie ancora per il tuo gesto che non ho mai dimenticato

buon week
Lilly
in nuova veste, quando vuoi, mi troverai qui...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...