Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

sabato 3 marzo 2018

Inverno, stagione della neve


Inverno - Acquerello gen. 13

Il pennello si muove leggero sul bianco della neve,
la ricerca non è così semplice, decidere dove
far iniziare il bosco di abeti è sempre una prova.
E' piuttosto lento il percorso e le soste aiutano
a meglio individuare il sentiero che porta
dentro il paesaggio. I toni sono freddi, anche se
in lontananza la luce calda del pomeriggio
si spande a rischiarare il monte e riscaldare
le ombre chiare che solcano il pendio.
Non vado oltre, curo solo alcuni particolari
e mi rivolgo con affetto ai segni di vita
che nascono qua e là donandomi colori.

5 commenti:

Pia ha detto...

Che bello questo tuo lavoro e la spiegazione mi ha fatto comprendere bene i suoi particolari.
Un abbraccio ed un saluto Luigi, buonanotte.

luigi bluoso ha detto...

Grazie, carissima Pia, un abbraccio e buona notte a te.

Debbie Nolan ha detto...

What a beautiful winter scene. Visiting for the first time. Your art is lovely. Hope you are having a great day.

Il legno di Carmen ha detto...

Un paesaggio innevato ha sempre il suo fascino.....tu l'hai descritto e dipinto in modo egregio. Bellissimo! ciao Carmen

luigi bluoso ha detto...

Grazie, care Debbie e Carmen, per il vostro apprezzamento. Una felice settimana a voi! Luigi.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...