Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

domenica 21 dicembre 2008

Buon Natale!


Dal tempo stabilito la Pienezza dei Colori è in mezzo a noi. E' Amore e il suo desiderio è quello di essere accolto nei nostri cuori.
L'anno scorso mi è stato fatto il dono di lavorare alla costruzione del Presepio alla Montanina. Giorni che mi hanno portato al Natale in una dimensione di silenzio, protetto dal dover assistere all'insulsa frenesia legata ai soldi e alla pia illusione che un pacco ricco e pieno sia più importante di uno spirito aperto, gentile e attento al desiderio delle persone.

martedì 16 dicembre 2008

Pungitopo


Un simpatico segnaposto, creato per la festa di nozze di Dani e Francesco, amici di Sara chiamata a far loro da testimone. Una piccola pianta, il pungitopo, che in questi giorni a fatica buca la neve copiosa con le sue bacche rosse, in netto contrasto col verde profondo delle foglie pungenti.
Un richiamo e una difesa, che i colori complementari sanno ancor più esaltare.

giovedì 11 dicembre 2008

LaureAnna










Oggi è un giorno da ricordare come unico, vissuto per la LAUREA di Anna, la più giovane dei 5 colori che compongono la nostra famiglia. Una gioia intensa che solo i sentimenti profondi (viscerali) sanno donare. Eravamo lì tutti in modo pieno, anche se Sara è rimasta bloccata a Trento per il ritardo dei treni (troppo amareggiata, lei che per esperienza conosce quanto sia bello condividere con la famiglia un momento così importante). Paolo non poteva certo mancare e amiche e amici hanno brindato con noi. Mi ripeto nel grazie dovuto e posto foto che dimostrano palesemente l'emozione paterna anche se è Cate a meritarsi in particolare il riconoscimento di mamma che sa amare da sempre in modo incondizionato.

mercoledì 3 dicembre 2008

3... ancora!


Per Anna, che discute oggi la tesi "L'esistenzialismo positivo di Nicola Abbagnano", un impegnativo percorso di studi si conclude con gioiosa soddisfazione. Può ben essere colorato da un tramonto eccezionale,
cui raramente viene concesso di assistere in questa parte di mondo. Sono perfino salito sul tetto di casa per godermelo in pienezza.
Un grazie al Cielo e all'Esistenza che sa sempre stupirci e regalarci meraviglie.

martedì 2 dicembre 2008

Inverno sui monti


Questo mese di dicembre fa subito dimenticare l'autunno. Da qualche giorno sui monti intorno la neve è padrona. Fa brevi comparse anche in paese ma presto si lascia dolcemente sciogliere dal vento del sud.
La pioggia accompagna anche le ore notturne, ritmi diversi e mormorio dell'acqua che scorre in grondaia sovrastano a volte le voci serene dei canti preghiera di Taizé: "Nada te turbe, nada te espante: solo Dios basta".

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...