Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

martedì 15 ottobre 2013

Tra i giorni


Nebbiose Trasparenze - Acquerello 061013

Mi incammino distrattamente lungo la via che guarda a nord,
voglio uscire dal paese, allontanarmi dalle case e riappropriarmi
del rapporto intenso che desidero mantenere con la mia terra.
Ieri sera il vento freddo ha scacciato definitivamente 
la sensazione d'autunno lieve e umido che persisteva da giorni.
Sento intorno una calma strana, il silenzio sottolinea l'assenza
di persone, solo qualche auto si muove veloce e se ne va lontano.
Mi guardo intorno per cogliere le novità del bosco,
più in alto i monti invitano ad osservare i colori che li invadono,
non vedo ancora la straordinaria tavolozza di altri autunni,
credo che quest'anno sarà diverso anche in questa trasformazione
stagionale che mette ad alcuni malinconia e nostalgia d'estate.
Io mi lascio andare in libertà, posso fingere che esista solo il bello
che mi sta davanti e che cerco di fissare tra le pieghe dell'anima.
Verrà il momento in cui i colori vissuti dentro vorranno uscire
e potrò ancora rimanere stupito di fronte al mondo rinnovato
dallo spirito creativo che si manifesta in semplicità e con gioia.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Carissimo,
ho camminato con te nei colori di questo stupendo acquerello, pensando solo al bello che ci circonda,certo non c'è solo il bello ma per un momento ho dimenticato il resto; e comunque la vita è bella.
Un abbraccio anche a Cate
Teresa

Cristina S ha detto...

Le nebbiose trasparenze del tuo dipinto , suscitano grande emozione, carissimo Luigi!
Un abbraccio!

Mercedes Ares ha detto...

Luigi: Una preciosa acuarela, se destaca un hermoso cielo y ello denota paz y tranquilidad. Saludos!!

Rosanna ha detto...

Sono tutte opere stupende! La delicatezza dell'acquarello si deposita sugli occhi con la grazia di un volo di farfalle...complimenti!

MARTY ha detto...

oh c'est vraiment magnifique Luigi !
j'aime cette aquarelle !

***Cantinho da Josy*** ha detto...

Olá meu grande amigo, Luigi.
Que a paz de Jesus e o amor de Maria esteja em seu coração.
É faz tempo que nós não nos falamos, rs.
Caterina , agora é minha amiga no Facebook, adorei,
Bjos pra vc e pra ela,
Chuvas de Bênçãos em suas vidas, amém.
Grande abraço da amiga, Josy

Il legno di Carmen ha detto...

L'autunno è una stagione bellissima e, come nel tuo acquerello, infonde tranquillità e quiete,quella che dovremmo sempre avere per avere una vita meno stressata.ciao carmen

PIO PIANA ha detto...

Un cielo meraviglioso sullo sfondo di un paesaggio evanescente trasmettono la sensazione di freddo del vento di fine autunno.
Bravo Luigi!
Il tutto accompagnato da un magnifico commento ,invita meditare.
Quante cose la natura riesce a farci assaporare ed a purificarci!!
Ciao Pio

JANE MINTER ha detto...

beautiful painting + words luigi ... autumn is slow to arrive this year

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...