Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

giovedì 9 dicembre 2010

Casualità o messaggio?

Amichevoli relazioni - Acquerello 151110

Nel tardo pomeriggio del lunedì successivo alla Festa di San Martino, vissuta in mostra con gli amici del gruppo,  mi sono regalato un tempo per i colori. La carta arrivatami 'casualmente' tra le mani la conoscevo bene anche se non è tra quelle che uso più di frequente; ha il grande pregio di tenere alto il timbro dei toni. Sullo stesso tipo avevo espresso nel mese di febbraio il mio "Desiderio di primavera" che non era passato inosservato agli sguardi incuriositi dei numerosi visitatori. Intuivo un buon interesse per l'atmosfera del paesaggio e dal tenore dello scambio comunicativo ho sentito di poter riprendere il tema sulla scia dei lavori autunnali che hanno riempito i giorni di questi ultimi mesi meteo-balordi.
Guarda 'caso', ad arriccchire gli stimoli del momento creativo è arrivata la telefonata di Virgi, subito decisa a non interferire e quindi a spostare + in là la chiacchierata, che per me  è divenuta invece compagnia simpatica per niente disturbante. Il titolo che ho scelto per l'acquerello si rifà proprio all'episodio.
Mi piace dedurre che da alcuni fatti fortuiti - 'casuali' - sostenuti tuttavia da una notevole qualità comunicativa, è scaturita in me la netta sensazione di poter muovere ulteriori passi di ricerca.
Il buono di tutto ciò - mi sia concesso - è anche che i due compari se ne andranno a colorare per Natale le pareti di un'altra bella casa.

7 commenti:

Arianna ha detto...

Che bei colori per ravvivare queste giornate meteo-assurde! Ciao, Arianna

Gabe ha detto...

Mi piace particolarmente questa tua nuova opera, sia per i colori che per l'insieme perchè trasmette la gioia della vita
ciao e complimenti

Alex ha detto...

Splendida esplosione di tinte caro Luigi. Noto con piacere che, pure tu ti diletti a dare sfogo coloristico a sensazioni ed emozioni umane, quasi a fissare attimi stupendi di incontro e comunicazione, sui quali poi ricordare e stare bene.

Anonimo ha detto...

Ciao! mi ha colpito iltuo precedente acquerello,incertezza della neve,quelle tre case in una luce particolare un cielo molto vicino ai nostri colori,anche se oggi con stupore domina un azzurro terso dopo il vento delle ultime giornate. Mi sono fatta " coccolare" dalla tua plylist,mentre mi lecavo ferite varie,veramente molto bella !è la prima volta che la sento per intero e mi è piaciuta molto. Grazie ed un abbraccio. Teresa

Margherita ha detto...

Ciao luigi, ti ho lasciato un messaggio nel mio blog. starò via dall'web per motivi di lavoro, lascerò temporaneamente 'Ho imparato'.
Sono venuta da te perché i tuoi acquerelli danno con i suoi colori sempre molta serenità, e che ci vuole di meglio per un buon inizio di giornata?
ti saluto
a presto spero

virginia ha detto...

Ma si, sono proprio io, La "Virgi" della telefonata. Stavolta ce l'abbiamo fatto ad entrare in qs sito. Bello, acquerello interessante e pieno di gioia e mi fa piacere sapere che un filino l'ho trasmessa. Ciao Luigi, bravo! Virginia

luigi ha detto...

Grazie Virgi e benvenuta con il tuo gentile commento. Ciao e a presto.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...