Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

mercoledì 21 ottobre 2009

Immagini di vita


Temporale - Acquerello 2001

Piove. Già l'aria carica di umidità lo faceva intuire. Una pioggia leggera bagna la valle infreddolita dai giorni d'inverno anticipato. Nel silenzio che si sta rabbuiendo l'atmosfera mi rimanda al tempo delle castagne e alla 'sera dai morti'. In quegli anni non si usciva di casa e il silenzio si faceva religioso, rotto soltanto dal suono prolungato delle campane che col passare dei minuti e l'accumulo dei rintocchi riusciva a diventare lugubre per noi giovani che nei giorni di festa amavamo uscire per incontrarci.
Il rispetto dovuto e insegnato non ammetteva repliche, mentre il dolore di lutti recenti riceveva conforto in lacrime nascoste dalla penombra della piccola stanza. Capitava a volte che lo scoppio improvviso di una castagna posta a cuocere sulla stufa a legna scuotesse l'aria pesante e riportasse alla vita. Una vita semplice, fragile, non priva di difficoltà e sofferenze, ma vissuta con animo di fede, sereno e aperto al futuro.

11 commenti:

stella ha detto...

Complimenti per il quadretto creativo.

la signora in rosso ha detto...

ma piove tanto! Bello l'acquerello e dolce la descrizione.

Alex ha detto...

Luigi questa volta i complimenti che voglio farti per l'acquerello, sono doverosamente inferiori a quelli per le parole che hai scritto. Nel senso che, mi hai involontariamente rispolverato parte della memoria dell'Infanzia. Clima e atmosfera da giorni bui e corti, in una dimensione paesana a tratti esterna dalla realtà, conservatrice di tradizioni lontane e inglobante tutto dentro di sè:umori, desideri e speranze.

mario ha detto...

Caro Luigi riesci sempre a commentare i tuoi bellissimi acquarelli con parole altrettando belle e significative, che denotano la tua grande sensibilità

Arianna ha detto...

Gran bell'effetto di colore! E anche la descrizione, colori a parole o parole a colori, insomma vanno di pari passo! Ciao, Arianna

JOSY. ARTS ha detto...

Olá Luigi,passando pra te desejar um domingo de muita paz e luz... bjos no coração, com carinho...Josy.

luigi ha detto...

Un caro saluto agli amici 'fedeli' e un buon inizio di settimana a tutti. Luigi.

sensidiviaggio ha detto...

ci vorrebbero ora quei momenti di vita semplice, di serenità...
ora si hanno tante "cose" ma non riescono a riempire il vuoto di "sentimenti e umanità" di tante persone.

immagini e parole toccanti..che sai creare in modo sempre delicato

una serena notte e un buona settimana!

laura ha detto...

Ciao di passaggio.

Laura Atelier Vienna ha detto...

é sempre bello leggere e guardare i tuoi nuovi laovri... si fa come un immersione nell'io

JOSY. ARTS ha detto...

Luigi...que sua quinta-feira, seja de muita paz e luz.
Fique com Deus e que Ele te proteja, com carinho...Josy.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...