Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

giovedì 19 marzo 2009

Aria di primavera

 Aria di primavera - Acquerello 2008

E' arrivato il giorno buono per postare 'Aria di primavera', l'acquerello con cui ho partecipato al 1°concorso "Arte in corsia" organizzato un anno fa dall'Ospedale di Thiene. Spiego anche il perché:
- Mio padre è nato un 19... giugno
- Io sono stato battezzato il 19 marzo, festività di san Giuseppe (quando ancora si poteva godere delle festività religiose infrasettimanali...)
- Il 19 marzo si festeggiano i papà, e io lo sono con orgoglio anche se con i miei 'comprensibili' (spero!) limiti
- Un 19 marzo, in un pomeriggio pieno di sole e già di primavera, approfittando del fatto che Ezio e Francesca stavano dietro a gustarsi con gli occhi primule e violette lungo la strada sterrata che porta a Peon, io ho prestato la voce al forte impulso che mi veniva dal cuore e ho chiesto a Cate di poterla andare a 'trovare' a casa!
Era la consuetudine, allora; si cominciava così un 'serio' cammino di coppia (se gera morosi...). Quel SI, allora accolto come un dono prezioso, lo abbiamo ripetuto tre anni dopo, davanti a Dio e alla comunità. Siamo ancora insieme e di questo ringraziamo la Vita.
Ecco, sufficienti le motivazioni per la scelta? O sono forse troppe?
Riguardo ad 'Aria di primavera' dirò che l'emozione che ho provato al termine del lavoro è stata grande. La stesura del cielo, fase a volte delicatissima, era stata interrotta dallo squillo del campanello. Incerto sul da farsi, ho deciso comunque di scendere le scale per aprire, portando con me il foglio ancora bagnato per controllare la distribuzione del colore ed evitare che le ondulazioni causassero mescolanze o addensamenti inopportuni. Mi è andata piuttosto bene ma la tensione è stata alta fino all'ultimo.
La firma inserita in quella nicchia rimasta appositamente 'aperta', l'ho apposta quale sigillo colorato di gioia!
Al titolo poi si ispira il mio augurio: l'aria di primavera ci aiuti a respirare più a fondo, a riprendere vigore e a scacciare i disturbi accumulati nel lungo e freddo inverno.

13 commenti:

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Luigi, venendo qui per dare segno del tuo passaggio da me ...sono rimasta senza parole!
Quante coincidenze!
Ho letto con gradito stupore il tuo post...e come non avrei potuto essere contenta che tu facevi tuo l'augurio fatto alla festa di S.Giuseppe? (ovvero la Festa del Padre Putativo di Gesù....e necessaria persona che completa la Sacra Famiglia)...sono davvero contenta di leggere tutto questo che tu scrivi...
Quanto all'aver perso il padre a 15 anni...e di aver avuto la fortuna, nonostante la circostanza di quel momento avrebbe anche potuto non dartela...ci sono sempre i Doni che il Cielo ci concede...
Il discorso da te fatto sul dialogo poi...riporta ancora una volta...ai compiti del maschile e del femminile, che non andrebbero confusi..nè dalle mode nè da altro..umanamente si procede come si può...nelle situazioni che la vita ci pone...a volte si riesce ad arrivare a ciò che si desidera...altre volte..ci si deve convincere che forse la nostra strada ci porterà da un'altra parte...
Grazie Luigi, della tua viva partecipazione e come sempre un buon lavoro...e sempre complimenti per il tuo impegno...
Ciao
Franca

Arianna ha detto...

Il bagnato su bagnato è stupendo ma è difficile controllarlo...questo paesaggio sa proprio di primavera! Ciao da Arianna!

Arianna ha detto...

Grazie per il suggerimento, lo metterò in pratica! Ciao, Arianna

Donnachenina blog ha detto...

Caro Luigi, sono qui per romperti un po' le scatole...per domani che è primavera avevo l'intenzione di fare un post con una poesia scritta da me molti anni fa...e qualche giorno fa, avevo disegnato un vasetto di viole mammole dal vivo con l'intenzione di colorarlo ad acquerello e unirlo alla poesia...purtroppo non ho nessuna base, e sono una testona...voglio improvvisare tutto...così ho cominciato a colorare dal vasetto, e dopo mi sono arenata...avevo sparpagliato un po' di colori e ho voluto usarli facendo delle prove...desidererei che tu vedessi lo scarabocchio che ho fatto, che però ha un certo suo effetto...non lasciarti però ingannare perchè, la cosa nel reale è molto meno appariscente di come vedi nel post...la fotocamera ha dato un tocco che non ho ricercato ma che mi piace...devi sapere che io quando provo a dipingere lo faccio fissando il foglio da acquerello con lo scothc, su uno di quei lavagnoni da uffici dove si fissa anche la carta, che usano quando fanno conferenze, riunioni etc...l'ho ereditata da un ufficio dove facevo le pulizie, ora quello che tu vedi è proprio quella carta di quelle lavagne, quindi visto dal vivo e da vicino è brutto, perchè l'acquerello la ringrinzisce anche...
Ma devi essere spassionato con me, e dirmi che effetto fa a te l'insieme dei colori che ho messo giù in massimo 10 minuti, poi dopo che tu mi dirai qualcosa lo tolgo dal post...
Un saluto e un grazie in anticipo
Franca

Anonimo ha detto...

Ciao Luigi, grazie per ieri...
Passo di qui per augurarti come al solito un buon fine settimana..in santa Pace...che non è poco!
Ciao
Franca

JOSY. ARTS ha detto...

Querido amigo Luigi...muito obrigada pela sua mensagem.
Que Deus te ilumine sempre...com carinho Josy.

JOSY. ARTS ha detto...

Que seu domingo seja maravilhoso.
Cheio das bênçãos do Senhor... com carinho Josy.

sara ha detto...

Caro Luigi

molto bello il tuo acquerello..la luce traspare ovunque e gli elementi indefiniti perchè in divenire come lo sono in primavera...

buona domenica sera
un bacione

Anonimo ha detto...

Ciao Luigi, come sempre sei gentilissimo!
Ti ringrazio tanto della tua collaboraziione...poi voglio aggiungere con riferimento alla canzone dei Dik Dik, che non può certo farci male ripensare anche ad altri momenti pure belli della nostra vita...se non ci si lascia prendere da una inutile nostalgia della gioventù credo che non guasti.
Io sono una di quelle che dico che con tutti i guai che ho passato, adesso sono comunque più risolta. e questo è un bene.
Ti auguro buona serata se leggi...se no ci sentiremo alla prossima!
Ciao
Franca

Anonimo ha detto...

Ciao Luigi, premetto che tengo sempre sotto controllo "Narciso" hai capito?
Ma non posso nemmeno negare che mi fa piacere il tuo apprezzamento sempre molto generoso nei miei confronti, che restituisco ringraziandoti per l'apporto che dai ai miei tenativi di esprimermi per quella che sono che è per me di vitale importanza..specie in questa fase della mia vita..
Dunque grazie di cuore
Ti auguro un buon inizio di settimana, e sempre buon lavoro
a risentirci
saluto cordialmente Franca

Anonimo ha detto...

Ciao Luigi, ti ringrazio sempre per la tua presenza che mi aiuta ad avere più fiducia...quanto ai SI, credo di essere quasi pronta...per uno, che faccio fatica a concretizzare come vorrei ma che con il poco che posso già cerco di attuarlo, sono convinta che quello che dovrà prevalere prevarrà..
Un saluto sincero
Franca

Anonimo ha detto...

Ciao caro Luigi, ho letto quello che mi segnali, e sto sorridendo...questo è quel sesto senso che hanno i Pesci...poi si devono subire però anche tutto il resto che c'è nel loro bagaglio!
Ho letto anche quello che dici di tuo figlio e il fumo, sto cercando di appoggiare le due persone che stanno cercando di smettere, appoggiando anche me, che sono una fumatrice molto anomala...fumo a gioni alterni, ma pochissime sigarette, quindi dovrei smettere definitivamente forse è questa l'occasione per farlo...
Grazie ancora della tua compagnia
buona giornata e un saluto
Franca

Anonimo ha detto...

Ciao Luigi, passo per lasciarti un saluto per il fine settimana...
e soprattutto una buona Domenica
Con cordialità
Franca

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...