Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

martedì 27 gennaio 2009

45° post, non per caso...


IL GIORNO DELLA MEMORIA - RICORDARE PER NON DIMENTICARE
Il 27 gennaio 1945 l'Armata Rossa arrivò ad Auschwitz...
Succedeva 4 anni fa, una serata tra amici in biblioteca sul tema "Arte e spirito creativo". E' coincisa con una data che naturalmente anche noi abbiamo ricordato.
Posto un'immagine che mostra gli amici (d.Gigi, Sofia, Alberto, Roberto, Elena) che hanno voluto far coesistere parole, musica e canto, colori (quelli di alcuni miei acquerelli che passavano sullo sfondo...).
Una serata intensa che le persone hanno vissuto con grande attenzione e interesse. Al centro la riflessione su come lo spirito creativo possa aiutare la persona ad evolvere verso la dimensione artistica e spirituale, proteggendola pure da possibili derive disumane.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho condiviso con Valentina il ricordo di questo momento forte che non è successo per caso ma per amicizia.
Grazie Gigi Buona giornata

Sofia

luigi ha detto...

Benvenuta amica cara. Come premio ti meriti una riflessione di d.Mario in Oreundici dic. 06: "Vi è una dimensione dell'amicizia di cui è difficile parlare. Riguarda l'area più o meno consapevole di ciò che chiamiamo desiderio o forza creativa della vita, che ognuno porta dentro di sé. L'amico è colui che sollecita amorevolmente l'espressione più profonda di noi stessi. Attraverso l'incontro e lo scambio con lui ci accorgiamo che diventa più facile entrare in contatto e poi esprimere le nostre potenzialità più recondite o ancora inespresse. È su questa lunghezza d'onda che dovrebbe svilupparsi l'amicizia che abbraccia anche la dimensione spirituale...". Ciao e a presto.

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Luigi,ogni tanto torno qui per rimirare gli acqurelli, ma scopro sempre oltre ai colori, delle espressioni che mi piacciono molto, come quella che dai qui nei confronti dell'Amicizia...anch'io la penso così...però è anche vero che l'Amicizia vera non è facile incontrarla a volte!
Ciao e buona continuazione
Franca

luigi ha detto...

Cara Franca,
hai ragione, l'amicizia è possibile ma chiede molto, soprattutto verità. Credo che se vieni percepita come persona VERA, allora l'altro può anche 'rischiare' di condividere CON TE almeno una parte della propria intimità. Io la sto vivendo come un'esperienza tra le più belle in assoluto.

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Luigi, vengo qui a commentare...come ti avevo detto tempo fa, è inutile scrivere sempre sullo stesso post...quando gli altri li si ignora, spero solo che ti venga fatta la segnalazione..se no io scrivo e tu non leggi..bella questa vostra serata, e come non unire il mio pensiero sulla frase finale del post! dove si dice che la creatività aiuta a non andare verso la dreiva umana...purtroppo, questo avviene alla grande, la macchina in special modo, anche questa come il web che adottiamo pure noi (se si sfrutta al meglio, è ottima) sta diventando l'ennesima forma alienante nella quale le persone si perdono, specie nelle grandi città.
Ti lascio l'augurio come sempre per una domenica in Pace, e un caro saluto
Franca

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...