Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

martedì 21 gennaio 2014

Sogno e realtà

Laguna di Venezia - Acquerello 02-030114

No, il sogno non svanisce
mentre la gondola leggera
fluisce sul moto ininterrotto
che sussurra e ondeggia.
Percepisco appena il mio respiro
quando la meraviglia resta
e il cuore si commuove
di fronte all'orizzonte aperto.
Lo sguardo è immerso
nella realtà fantastica.
Non esiste il tempo,
io ascolto nel silenzio,
semplicemente.
Qui sono Altrove.
  

7 commenti:

CeccoDotti ha detto...

Delicatissimo acquerello, da cui traspare e si respira tutta la magia di Venezia. Città che amo particolarmente, nonostante i turisti.
Sembra di essere su un'altra gondola, dietro, e di sentire lo sciabordìo del remo di quella che ci precede mentre affonda nell'acqua...
Un caro saluto,
Francesco

gabriele ha detto...

Bellissimo acquerello; sembra proprio di essere a Venezia, città fantastica; spero tanto di andarci per il carnevale.
Buona settimana.
gabiele

eriko ha detto...

c'est une belle aquarelle! j'aime beaucoup,je pourrais écouter un petit son de l'eau.

Cristina S ha detto...

Delicato e bellissimo lavoro. Sono incantata da quel riflesso nell'acqua e dai colori tenui su cui emerge la gondola che ci porta con sè.

MARTY ha detto...

je ne connais pas Venise, pas encore, mais j'espère y aller bientôt !
j'aime ton aquarelle Luigi
légère et transparente !

Il legno di Carmen ha detto...

Bel lavoro, emana calma e tranquillità,il mare quasi trasparente ,la gondola ... sullo sfondo la città che appare.....Quasi romantico...bello! ciao Carmen

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Luigi...
l'acquerello sai già da solo, ed io posso solo confermare che è bello! ma dì un po' i versi poetici che lo accompagnano sono tuoi?
Delicatezza in colori unita a parole ispirate...mi fa piacere ritrovare gli amici; io dopo forse lunghi anni di battaglie che magari ti spiegherò, forse ho ricominciato a tirare fuori colori e carta, sebbene non ho ancora preso in mano nulla...ma aspetto che mi arrivi la condizione d'animo giusta, guardando di tanto in tanto il mio misero angolo di bottega dell'arte!
Un abbraccio affettuoso anche a te come a TERESA, anche se sempre virtuale...e buona continuazione di 2014.
Ciao Franca

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...