Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

venerdì 22 febbraio 2013

Dentro e fuori


Alberi - Acquerello 220213

Che strana giornata quella di oggi,
la neve si fa vedere di continuo
dal primo pomeriggio, dopo che
il sole timido del mattino
era riuscito a scioglierne
una buona parte.
Ieri sera ero sceso a spazzare la corte
e pure stamane, prima che Cate partisse,
ho tolto all'Opel il suo fardello bianco.

L'incertezza del tempo ci ha incuriositi
anche durante le nostre solite ciàcole del 'doposcuola',
ma è stata la telefonata di Elena
a farmi ritornare dentro la voglia dei colori.
La sua descrizione del paesaggio
che stava osservando da un passaggio
a Ovest della valle ha mosso sensazioni
e immagini che son finite presto sulla carta.
L'atmosfera è contenuta per merito del bianco,
così intenso in questi giorni, insolito,
come del resto la composizione dei fiocchi
che sembravano imbevuti d'acqua
e invece son volati via in leggerezza
sul ritmo delle mie 'spazzate'.

Adesso, nel buio della notte 
schiarita appena dal lampione,
si è fatta vedere persino la luna,
ma i fiocchi continuano a volare,
lentamente, tranquilli, pacifici.
Un mistero il bianco,
un mistero la luce,
un mistero la pace.
E... grazie ai colori!

6 commenti:

MARTY ha detto...

l'hiver est beau chez toi avec tes aquarelles magnifiques en blanc et en couleurs ! j'aime beaucoup !
je te souhaite un beau weekend Luigi!
ici on attend de la neige pour demain et il fait très froid

gabriele ha detto...

Grazie per questo meraviglioso acquerello, che mi fa assaporare la meraviglia del paesaggio innevato; l'atmosfera giusta per fantasticare e vedere le cose con occhi diversi, come quelli di un bambino.
Buon fine settimana, ciao
gabriele.

Cristina S ha detto...

Con quanta poesia descrivi le sensazioni che il paesaggio innevato suscita dentro te, e con quanta poesia riesci a mostrarci tutta la sua delicatezza e la sua bellezza attraverso il tuo dipinto!

***Cantinho da Josy*** ha detto...

Que a paz de Jesus e o amor de Maria, e o fogo Espírito Santo, esteja com você e toda á sua família,
Luigi, que você e toda á sua família, tenham uma Feliz e Santa Páscoa, felicidades sempre.
Vocês sempre , estão em minhas orações, fique com Deus e que Ele o Senhor dos Exercítos guie seus passos, amém, com carinho, Josy

Gabe ha detto...

una descrizione appassionata,un acquerello pieno di atmosfera,
ciao Luigi,come stai?

l'alternativa ha detto...

Bellissimo l'acquarello, molto belle le parole con le quali hai descritto l'atmosfera. Ciao
Emi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...