Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

sabato 22 novembre 2014

Attraverso la nebbia


Autunno nebbioso - Acquerello 161114

Uscire all'aperto in un pomeriggio autunnale 
può essere come entrare in un mondo incantato. 
Giorni di pioggia mostrano cieli in gran parte coperti, 
il movimento delle nuvole costringe lo sguardo 
a rincorrere forme e colori continuamente nuovi. 
Il passeggio diventa così relazione con la Natura, 
lei, paziente, non si schermisce mai, anzi, 
accetta volentieri di essere ammirata. 
A volte mette una sorta di timore, 
altrimenti dona in abbondanza sensazioni 
che saziano l'animo curioso e stupito.

mercoledì 19 novembre 2014

Meraviglia di colori


Pioggia nel tramonto - Acquerello 171114

Oggi il sole è ritornato con tutto il suo splendore.
L'aria è quasi pungente, sulle cime dei monti che racchiudono 
la valle è comparsa la prima neve di questo autunno bagnato.
Ora brilla intensamente e dona alla bellezza del paesaggio
i toni di massima luce, quelli che noi acquerellisti
tentiamo di preservare rispettando il bianco della carta.
Non riesco, da moltissimo tempo, a guardarmi intorno senza 
pormi l'interrogativo di come potrei interpretare con i colori
momenti di tale bellezza che a volte tolgono il fiato.
Ripenso al dialogo con Filippo, una sera all'ora di cena,
lassù a Bagni Froy, quando la pioggia in lontananza
creava come un velo tra i boschi immersi nell'ombra scura
e gli ultimi bagliori di un tramonto incredibilmente eccitante. 
"Ecco - mi diceva - questi sono colori che dovresti mettere su carta".
"Non è possibile - gli ho risposto - riprodurre la Bellezza,
si può soltanto arrendersi, con umiltà e gratitudine,
alla gioia che invade l'animo di fronte alla Meraviglia".

venerdì 7 novembre 2014

I colori dell'amicizia


Trasparenze d'Autunno - Acquerello 051114

"Quando ci si vuole bene, 
e tra chi parla e chi ascolta 
c’è una comunione profonda, 
si vive quasi gli uni negli altri, 
e chi ascolta si identifica in chi parla
e chi parla in chi ascolta. 
Non è vero che quando mostriamo a qualcuno 
il panorama di una città o di un paesaggio, 
 che a noi è abituale e non ci impressiona più, 
è come se lo vedessimo per la prima volta anche noi? 
E ciò tanto più quanto più siamo amici; 
 perché l’amicizia ci fa sentire dal di dentro
quel che provano i nostri amici».

(Sant’Agostino, Lettera ai catechisti, n. 13.17)

martedì 4 novembre 2014

"Ed è subito sera"

 

"Ed è subito sera" - Acquerello 031114

"Se ti è dato un giorno perfetto, non chiederne altri.
Se ti è data un'ora perfetta, non chiedere un giorno.
Se ti è dato un istante perfetto, non chiedere un'ora.
Anche un istante solo può riempirti la vita:
in quell'istante tutta la vivrai."

(lirica di Margherita Guidacci
in "Mattutino" di G.Ravasi)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...