Mi farebbe piacere...

Ciao e benvenuta/o in questo Blog. Mi piacerebbe tu esprimessi un pensiero sul mio... mondo di colori. Grazie!

OSCILLARE

(Hermann Hesse)-"Già fin d'allora i sentimenti erano quelli che dovevano restare per sempre: l'incertezza del proprio valore, un continuo oscillare fra l'autostima e lo scoraggiamento, fra un idealismo al di sopra delle cose del mondo e un naturale appetito dei sensi, e come allora, anche cento volte più tardi ho visto quei tratti della mia natura talvolta come una spregevole malattia, talaltra come segno di merito."

lunedì 29 agosto 2011

Cascate di colori


Il crepitio del fuoco, che nel fresco e piovoso mattino
saliva alle camere per confondersi col cigolio dei vecchi rubinetti,
non riuscivo proprio a connotarlo.
Solo affacciandomi al terrazzo e osservando il fervore dei volontari,
piccoli e grandi, intenti a preparare le braci per la grigliata di Ferragosto
sono arrivato a comprendere che la Festa aveva avuto inizio
mentre il fumo, misto alla nebbia, entrava subdolo a profumare le Case.
Nuovi colori mutuati dall'acqua, nuove sensazioni di benessere,
misura di un sentire condiviso che assicurava a tutti
un passaggio sicuro in fraternità e allegria.
Applausi ripetuti, vociò diffuso e scuotimenti collettivi
hanno strappato commozione e gioia,
sciolto grumi di vita e riaperto vie nel fluire quotidiano.

Impresse sono ora solo immagini di una rete verde,
appese ad essa le cascate di colori,
mosse dal vento, inondate di sole, ammirate e apprezzate,
testimoni di un percorso partecipato, breve, intenso.

Ancora un 'miracolo', lassù, a Bagni Froy,
nel silenzio dei boschi severi,
dentro un gioco di vita nascosto e pulsante.
Ieri, oggi... domani?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...